Parassiti del cane

Image
zecche malattie cane e gatto
Image
zecche malattie cane e gatto
blog 182 bpca bpga
Parassiti del cane
Parassiti del gatto
Zecche e malattie trasmesse

Quali malattie può trasmettere un’infezione da zecca? E come prevenire il rischio che le zecche attacchino il nostro cane o il gatto? Le zecche sono artropodi, parassiti esterni che apprezzano il clima caldo-umido: i loro habitat sono infatti gli ambienti umidi, ricchi di vegetazione erbosa, bassa e incolta ma si possono facilmente trovare anche nel giardino di casa propria.

Parassiti del cane
Parassiti del gatto
Consigli sulla protezione della casa
Infestazione pulci in casa: ecco come fare

Le pulci sono insetti ematofagi (si nutrono di sangue) con una grandezza massima di 6mm conosciuti per avere potenti arti inferiori che gli permettono facilmente di saltare sul corpo del malcapitato ospite, attaccarsi e prelevare il sangue. I mammiferi sono le vittime più frequenti di questo parassita e sono infatti frequenti i casi di infestazioni di pulci nei cani e gatti. Come fare con un'infestazione di pulci in casa? Le pulci tendono a vivere nelle stagioni più calde all’esterno, ovvero dalla primavera all’autunno, ma possono continuare a vivere nelle nostre case anche in inverno, se portate dall’esterno. Scopriamo ora le cause di una possibile infestazione e come proteggere le nostre case e amici pelosi da questi parassiti.

Image
come togliere le zecche al cane
Image
come togliere le zecche al cane
blog 44 bpca
Parassiti del cane
COME TOGLIERE LE ZECCHE AL CANE?

Piccole ma fameliche, le zecche amano sostare sugli animali a sangue caldo, cani compresi. Appartenenti alla classe degli aracnidi, hanno dimensioni variabili da pochi millimetri a circa un centimetro, a seconda della specie, dello stadio evolutivo e dell'ultimo pasto consumato. 

Parassiti del cane
Parassiti del gatto
Parassiti in casa
ZECCHE? NIENTE PAURA, IMPARIAMO A RICONOSCERLE E CLASSIFICARLE

Sono piccole, insidiose, hanno tante zampe e adorano il sangue: stiamo parlando delle fastidiose zecche. Chiunque abbia un animale sa bene che si tratta di un nemico infido che può nascondersi con estrema facilità tra il folto pelo dei nostri amici a quattro zampe.

Image
TOELETTATURA INVERNALE DEL CANE: SCOPRI LE ZECCHE!
Image
TOELETTATURA INVERNALE DEL CANE: SCOPRI LE ZECCHE!
blog 113 bpca
Parassiti del cane
TOELETTATURA INVERNALE DEL CANE: SCOPRI LE ZECCHE!

Tradizionalmente, durante i mesi invernali più freddi, la maggior parte delle zecche era solita entrare in una sorta di letargo, pertanto il rischio che il tuo animale domestico potesse incontrarne una era piuttosto basso. Tuttavia, a causa dei cambiamenti climatici, assistiamo oggi a temperature sempre più miti, col risultato che le zecche restano attive. L'inverno non è più una stagione esente da questi parassiti ed è importante controllare regolarmente il proprio animale domestico tutto l'anno.

Image
QUALI PARASSITI POSSONO INFESTARE IL NOSTRO CANE?
Image
QUALI PARASSITI POSSONO INFESTARE IL NOSTRO CANE?
blog 106 bpca
Parassiti del cane
QUALI PARASSITI POSSONO INFESTARE IL NOSTRO CANE?

Condividere la propria casa e la propria vita con un animale domestico regala a tutta la famiglia gioie, emozioni e felicità. Tuttavia, la preoccupazione per la loro salute è sempre presente e, tra le insidie che minacciano il loro benessere, ci sono i parassiti. Si tratta di ospiti indesiderati che non solo provocano prurito e fastidio locale ai cani, ma possono anche divenire veicolo di contagio di malattie. Conoscere, eliminare e prevenire i parassiti risulta quindi di fondamentale importanza, non solo per assicurare ai piccoli amici a quattro zampe una vita serena e felice, ma anche per proteggere tutta la famiglia. 

Image
PUNTURE DI PAPPATACI: COME RICONOSCERLE SUL TUO CANE E CURARLE
Image
PUNTURE DI PAPPATACI: COME RICONOSCERLE SUL TUO CANE E CURARLE
blog 104 bpca
Parassiti del cane
PUNTURE DI PAPPATACI: COME RICONOSCERLE SUL TUO CANE E CURARLE

Piccoli, silenziosi e veloci, ma anche potenzialmente pericolosi: i pappataci sono i principali vettori della leishmaniosi, una patologia infettiva, che, nei cani, può rivelarsi fatale. Saper identificare questi insetti e conoscere le regole di profilassi per evitarli è la strategia migliore per proteggere i nostri amici a quattro zampe dal rischio di contrarre gravi infezioni.

Image
PULCI SU CANE E GATTO: LA PUNTA DELL'ICEBERG
Image
PULCI SU CANE E GATTO: LA PUNTA DELL'ICEBERG
blog 101 bpca bpga
Parassiti del cane
Parassiti del gatto
PULCI SU CANE E GATTO: LA PUNTA DELL'ICEBERG

Se vedi pulci sul tuo animale domestico non trattato, è probabile che ce ne siano tante altre in agguato nelle vicinanze.

Parassiti del cane
Parassiti del gatto
Parassiti in casa
Pulci e zecche in giardino: come proteggere gli animali

La condizione ottimale per un animale è, ovviamente, quella di poter disporre di uno spazio aperto in cui giocare e correre. Un giardino può quindi rappresentare per il tuo cane o gatto una piccola oasi verde, nella quale l’amico a quattro zampe potrà sentirsi a proprio agio nella nuova dimensione domestica. Tuttavia, per quanto il giardino possa rendere molto felice il tuo animale, può comportare anche alcuni rischi. In primis, le zecche e le pulci. Questi parassiti, infatti, si trovano solitamente nei parchi, negli spazi aperti e nei giardini, per l’appunto. Ma anche la tua casa potrebbe rivelarsi un ambiente adatto ad ospitarle: è proprio per questo motivo che è necessario proteggere i propri amici a quattro zampe dalle zecche e dalle pulci, in quanto potrebbero, involontariamente, portare i parassiti dentro casa.

Parassiti del cane
Parassiti del gatto
Parassiti in casa
PULCI E ZECCHE IN CANI E GATTI

Il pelo soffice e caldo del tuo amico a quattro zampe può rappresentare l'habitat ideale per pulci e zecche. Generalmente, il contatto con questi parassiti avviene in luoghi ricchi di vegetazione, come boschi, parchi e giardini; tuttavia, una volta entrati nell'ambiente domestico, possono riprodursi in fretta, dando luogo a una vera e propria infestazione. Pulci e zecche possono essere veicolo di molte malattie, alcune trasmissibili anche all'essere umano: per questo è importante sapere come prevenirle, riconoscerle e, quando necessario, eliminarle.

Image
PERCHÈ IL CANE E IL GATTO SI GRATTANO LA TESTA DOPO UNA PASSEGGIATA?
Image
PERCHÈ IL CANE E IL GATTO SI GRATTANO LA TESTA DOPO UNA PASSEGGIATA?
blog 92 bpca bpga
Parassiti del cane
Parassiti del gatto
PERCHÈ IL CANE E IL GATTO SI GRATTANO LA TESTA DOPO UNA PASSEGGIATA?

I nostri cani e gatti adorano stare all’aperto durante i mesi estivi… proprio come le pulci. Questi fastidiosi parassiti prosperano durante l'estate e infestano i nostri parchi, prati e persino giardini. Il clima caldo e umido fornisce le condizioni ottimali per la diffusione delle pulci, che possono svilupparsi rapidamente, passando da uovo ad adulto in soli 14 giorni.

Image
PASSEGGIATE IN MONTAGNA: COME PROTEGGERE AL MEGLIO IL CANE DALLE ZECCHE
Image
PASSEGGIATE IN MONTAGNA: COME PROTEGGERE AL MEGLIO IL CANE DALLE ZECCHE
blog 89 bpca
Parassiti del cane
PASSEGGIATE IN MONTAGNA: COME PROTEGGERE AL MEGLIO IL CANE DALLE ZECCHE

Trascorrere una giornata in montagna con il proprio amico a quattro zampe è un’esperienza indimenticabile per tutta la famiglia, a partire dal viaggio in auto: questa destinazione, infatti, è la meta perfetta per i cani se vogliamo lasciarli liberi di correre, esplorare il territorio e giocare all’aria aperta. Tuttavia, anche una passeggiata in montagna in pieno relax e divertimento potrebbe celare alcuni rischi per Fido: le zecche. Durante la passeggiata in alta quota, il cane potrebbe infatti diventare la vittima di questi ospiti indesiderati, soprattutto durante la stagione estiva, il periodo di massima attività di questo parassita.

Image
MORSI DI ZECCA E UMANI, RISCHI, RIMEDI E SOLUZIONI
Image
MORSI DI ZECCA E UMANI, RISCHI, RIMEDI E SOLUZIONI
blog 85 bpca bpga
Parassiti del cane
Parassiti del gatto
Puntura di zecca nell’uomo: rischi, rimedi e soluzioni

Siamo abituati a pensare che la puntura di zecche e parassiti interessino solo i nostri amici a 4 zampe e per di più solo nei periodi più caldi dell’anno.
In realtà non serve vivere con cani e gatti per incorrere nel rischio di essere morsi da zecche e pulci, sarà sufficiente una passeggiata in montagna o tra l’erba alta. Lo sanno benissimo gli amanti del trekking o delle arrampicate che di paesaggi mozzafiato e folti cespugli ne vedono costantemente e ne conoscono pericoli e insidie.
Il morso di zecca sull’uomo non si riduce a un mero fastidio ma può celare pericoli ben peggiori. Procediamo con ordine e cerchiamo di capire come riconoscere la puntura di una zecca, le sue caratteristiche e come rimuovere il parassita.

Parassiti del cane
Parassiti del gatto
Parassiti in casa
INTERVISTA A UNA ZECCA

Salve a tutti, sono una zecca e alcuni di voi potrebbero aver già visto alcuni miei amici e parenti. Siamo creature piuttosto sociali e puoi trovarci in molti luoghi, anche sul tuo animale domestico! Non sono in molti a saperlo, ma siamo imparentate con ragni e scorpioni; abbiamo otto zampe snodate, che sono molto utili per spostarsi e, ancora di più, per nascondersi velocemente, se necessario.

guarda altri

FRONTPRO è un medicinale veterinario senza obbligo di prescrizione (SOP) che può essere consegnato solo dal farmacista. 
Leggere attentamente il foglio illustrativo. Non utilizzare nei cuccioli di età inferiore alle 8 settimane o con un peso inferiore a quello indicato per ogni confezione. 
L’uso scorretto può essere nocivo, chiedi consiglio al tuo veterinario. Aut. Pub. 45-VET-2023. 


Non utilizzare Frontline Tri-Act nei cuccioli di età inferiore alle 8 settimane o di peso inferiore a quello indicato per ogni confezione. 
Per i cani oltre i 10 kg di peso il medicinale veterinario non deve essere somministrato da donne in gravidanza o che sospettano di esserlo. 
Le donne in età fertile devono usare guanti quando lo manipolano. Non usare nei gatti e nei conigli.

Non utilizzare Frontline Combo Spot On Cani nei cuccioli di età inferiore alle 8 settimane e/o con un peso inferiore a quello indicato per ogni confezione. 
Non utilizzare Frontline Combo Spot On Gatti nei gattini di età inferiore alle 8 settimane e/o con un peso inferiore a 1 kg. Non utilizzare in furetti di età inferiore ai 6 mesi. 
Non utilizzare Frontline Combo Spot On Cani Gatti nei cuccioli e nei gattini di età inferiore alle 8 settimane e/o con un peso inferiore a quello indicato per ogni confezione. 
Non utilizzare Frontline Spray nei cuccioli e nei gattini di età inferiore a 2 giorni. Non usare nei conigli. 
SONO MEDICINALI VETERINARI, LEGGERE ATTENTAMENTE IL FOGLIO ILLUSTRATIVO. 
Tenere fuori dalla portata dei bambini e usare particolare attenzione finché il sito di applicazione non sia asciutto. 
L’uso scorretto può essere nocivo, chiedi consiglio al tuo veterinario. Aut. Pub. 19-VET-2024 

 

© Tutti i diritti riservati - Boehringer Ingelheim Animal Health Italia S.p.A. - Via Vezza d'Oglio, 3 - 20139 Milano
Capitale Sociale: Euro 2.143.360,00 int. vers. Codice Fiscale e numero di Iscrizione al Registro Imprese Milano 00221300288 P.IVA 11284400154 REA n. 1453256 - PEC BIAHitalia@legalmail.it
Società soggetta all’attività di direzione e coordinamento della C.H. Boehringer Sohn AG & Co.KG - Società con socio unico.