Consigli per il cane

Cani in sovrappeso, come gestirli?

“I cani si autoregolano” ce lo sentiamo dire spesso, eppure per gli animali domestici va tenuto in conto la facilità con cui hanno cibo a disposizione, ma anche la frequenza con cui noi gliene offriamo, soprattutto proveniente dalle nostre tavole. Per i cani di piccola taglia anche poco peso in più può risultare invalidante senza considerare quelle razze per cui caricare il peso su giunture e anche può provocare un invecchiamento precoce del sistema scheletrico.

Vediamo insieme alcune regole per gestire un cane in sovrappeso ed evitare di perpetuare comportamenti errati per il nostro pelosetto.

cani obesi
cani in sovrappeso

Spuntini fuori orario

La prima cosa da evitare è quella di offrire al cane il nostro cibo quando stiamo mangiando. La nostra alimentazione, soprattutto quella con alto contenuto di sale e zuccheri, non è adatta a Fido senza contare che ci sono alcuni ingredienti che per lui possono risultare tossici e addirittura letali.

Attività fisica

Anche se vivono in casa i cani hanno bisogno di muoversi, questo li aiuta a tenere sotto controllo stress e depressione ma anche una buona struttura muscolare e il peso in eccesso.

Passeggiate quotidiane o attività da fare in casa possono aiutare a mantenere una forma fisica ottimale. Il nostro consiglio è quello di preferire sempre attività all’aperto in modo da stimolare anche la socialità del cane con gli altri quattro zampe.

Check-up e malattie

Quando è presente un sovrappeso importante o non si riescono ad intuire le possibili cause di un elevato aumento di grasso, è sempre buona cosa rivolgersi ad un veterinario. Alcune malattie o disfunzioni possono essere causa di un’alterazione della forma fisica. Il vostro veterinario di fiducia potrà proporre una serie di esami che evidenzieranno o sfateranno eventuali problemi.

La dieta

Un tasto dolente per cane e compagno umano. Se il sovrappeso è dovuto ad un comportamento sbagliato a livello alimentare, probabilmente i principali responsabili siamo noi e bisogna prender coscienza dell’importanza di cambiare registro per mettere Fido in forma. Mi raccomando, attenzione ai sensi di colpa quando vediamo che ci implora con quei suoi occhioni languidi e non facciamoci impietosire, la salute del nostro amico a 4 zampe vale di più della soddisfazione di un peccato di gola soddisfatto. Fido lo capirà!

Alimentazione speciale

Oggigiorno il mercato ci offre una vasta gamma di possibilità per nutrire in maniera corretta il nostro amico a quattro zampe. Crocchette e razioni di vario tipo sono facilmente reperibili per tutte le esigenze alimentari, in questo caso tuttavia è sempre buona norma chiedere consiglio al veterinario in modo da non incorrere in errore e comprare sempre il miglior prodotto per Fido.

Ora che sapete qualcosa in più sul mondo dei nostri amici a quattro zampe, scoprite anche altri consigli utili sul nostro Pet Magazine!