Consigli per il cane
Consigli per il gatto

COME PROTEGGERE CANE E GATTO DAL FREDDO?

Le giornate si accorciano, il freddo diventa sempre più pungente e sembra già di sentire nell’aria odore di caldarroste e cannella. Tutto quello che desideriamo è una coperta morbida, un divano e, perché no, una cioccolata calda da gustare in pieno relax. E per i nostri cuccioli? Anche loro come noi possono soffrire il freddo anche quando vivono in appartamento. Scopriamo insieme alcuni accorgimenti per rendere le loro giornate invernali più piacevoli.

COME PROTEGGERE CANE E GATTO DAL FREDDO?
COME PROTEGGERE CANE E GATTO DAL FREDDO?

In casa

  • Tra gli amanti dei posti caldi rientrano soprattutto i gatti: non di rado, infatti, li troviamo raggomitolati in prossimità delle condutture dell’acqua calda o vicino alle finestre nelle poche ore soleggiate della giornata. In commercio ci sono alcune cucce realizzate per essere appese ai caloriferi. Attenzione, però, alla qualità. Devono essere in grado di sostenere il peso del gatto ma anche evitare di trasmettere eccessivo calore all’animale e quindi scottarlo.
  • Molto importante in questo periodo è anche l’alimentazione, che dovrà essere adeguata e bilanciata in vista del freddo. Una dieta più ricca di grassi, sempre con le dovute attenzioni, può fornire un maggior apporto calorico ed energia al nostro pelosetto.
  • Un elemento che a volte non viene tenuto in considerazione è lo sbalzo di temperatura. I nostri cucciolotti, abituati ad un ambiente domestico talvolta eccessivamente caldo, potrebbero risentire dell’improvviso calo di temperatura esterno. Questo non vale, come si è portati a credere, solo quando si esce di casa per la passeggiata quotidiana, ma anche quando si entra ed esce, per esempio, da negozi e centri commerciali che d’inverno possono essere molto affollati e riscaldati.

Fuori casa

  • I nostri amici a quattro zampe, soprattutto quelli appartenenti ad alcune razze, sono già temprati a climi più rigidi ma questo non li rende immuni dal patire ugualmente i danni del freddo. È buona norma controllare sempre se zampe o coda sono eccessivamente fredde per evitare un principio di assideramento, soprattutto quando si passeggia nella neve.
  • Forse troppo concentrati sui pelosetti che vivono in casa, ci dimentichiamo che per strada ci sono molti animali in cerca di calore che trovano rifugio vicino ai motori delle macchine ancora caldi. Ricordiamo sempre di controllare se ci sono animaletti nascosti vicino o dentro la nostra auto e, se possiamo, aiutiamoli a passare l’inverno più facilmente rivolgendoci a strutture che sapranno prendersi cura dei piccoli randagi. 

Prima di lasciarvi, vogliamo darvi un ultimo consiglio. Controllate sempre nei vostri armadi prima di uscire di casa perché Fido e Fuffy amano nascondersi tra il calduccio di maglioni e coperte, rischiando di rimanere intrappolati fino al vostro rientro.

Questi e altri piccoli suggerimenti potranno aiutare il nostro amico a quattro zampe a passare in sicurezza l’inverno.

Scopri anche altri consigli utili sul nostro Pet Magazine!