Parassiti del gatto
Parassiti in casa

I GATTI DA APPARTAMENTO POSSONO PRENDERE LE PULCI?

Le pulci sono dei parassiti molto fastidiosi per il gatto, perché possono causargli non solo prurito continuo, ma anche sintomi e malattie piuttosto gravi. Molte persone, pensando che il loro gatto da appartamento viva al sicuro, non lo proteggono in alcun modo da questo parassita. In realtà, le pulci riescono a introdursi all’interno delle nostre abitazioni indipendentemente dal fatto che il nostro micio esca o meno. 

Ecco i cinque posti della casa dove le pulci possono annidarsi per poi saltare rapidamente sul tuo gatto.

gatti e pulci
gatti e pulci

IN MEZZO ALLA BIANCHERIA SPORCA E ALLE SCARPE

Anche se non ce ne accorgiamo, a veicolare il diffondersi delle pulci in casa potremmo essere proprio noi, dato che i parassiti possono aggrapparsi alle suole delle scarpe e ai nostri vestiti. Un accorgimento importante, infatti, è quello di togliersi sempre le calzature prima di entrare in casa, perché sotto la suola potremmo portare delle uova che troverebbero nella nostra casa l’habitat ideale.

DI FRONTE A UNA FINESTRA

Anche se le nostre finestre sono dotate di zanzariera, questa non riesce a fermare le pulci, perché sono talmente piccole che sono in grado di attraversarle e introdursi senza fatica. Risultano essere ancora più esposte le abitazioni che si trovano al piano terra e circondate da erba alta oppure cespugli, dove magari poco prima è passato un animale selvatico che ha lasciato delle uova di pulce in quella zona.

VICINO AD UNA PORTA

Le pulci sono attratte dal calore del corpo, dal movimento e dall’anidride carbonica, quindi quando apriamo la porta di casa potremmo involontariamente invitarle ad avvicinarsi a noi. Una volta entrate a casa, poi, troverebbero la loro fonte di nutrimento proprio nel gatto, che se non è adeguatamente protetto da antiparassitario, può esserne colpito e di conseguenza infestato. 

NELLA VERANDA

I gatti amano riposare e giocare nella veranda, che essendo un luogo al chiuso, ai nostri occhi potrebbe sembrare protetto. Invece anche qui, come di fronte alla finestra, il gatto si trova ad essere comunque esposto ai parassiti, che possono passare dall’esterno all’interno attraverso porte e zanzariere.

INTERAGENDO CON ALTRI ANIMALI

Quando un animale viene a casa nostra a farci visita, dobbiamo assicurarci che sia accuratamente protetto con degli antiparassitari. Se così non fosse, infatti, un animale infestato dentro casa lascerebbe dietro di sé le uova di pulce cadute dal suo pelo che finirebbero dappertutto. 

Detto ciò, il metodo migliore per combattere le pulci è sicuramente la prevenzione: si consiglia, infatti, di iniziare un trattamento antiparassitario prima che le pulci si introducano in casa, proprio per stroncare sul nascere la proliferazione di questi parassiti. È fondamentale, quindi, assicurarsi che il gatto sia coperto da antiparassitario tutti i giorni dell’anno.

Sei curioso di leggere altri nostri articoli per sapere come prenderti cura del tuo gatto? Scopri i consigli degli esperti sul nostro Pet Magazine!