Consigli per il gatto

I NOMI DI GATTI PIÙ DIFFUSI IN ITALIA

Quando in casa entra un nuovo componente ci sono tante cose da fare per gestire al meglio la convivenza, tra queste, forse la prima, è quella di assegnare un nome adeguato al micino che sappia riflettere la personalità del pelosetto e che metta d’accordo tutti i componenti della casa.

Ma quali sono i nomi più diffusi in Italia? Vediamo insieme quali sono i più gettonati… e magari ritroverete anche il nome del vostro gattino.

nomi dei gatti
nomi dei gatti

 

Cibi

Tra i nomi più diffusi ci sono quelli che si ispirano a qualche alimento, d'altronde siamo in Italia, il Belpaese che di cucina ne ha fatto un vanto e di certo i suoi abitanti non si lasciano sfuggire l’opportunità di usare piatti e dolci come nome per il fortunato gattino di turno.

Briciola, Brodo, Zuppa, Pepe, Mirtillo e Liquirizia sono solo alcuni tra i nomi più comuni per i gatti che vivono con noi. Magari qualcuno di voi già si sarà riconosciuto nella selezione presentata.

Gatti o persone?

Alcuni amano dare al proprio gatto un nome che comunemente verrebbe assegnato ad una persona, quasi a sottolineare la grande personalità del compagno a quattro zampe, tra questi troviamo Romeo, Oreste, Poldo, Cesare, Cloe, Gerry, Filippo e Ginevra.

Maestosi

Alcuni nomi invece vengono scelti perché evocano personaggi particolarmente carismatici e famosi sia in ambito storico ma anche mitologico o cinematografico. È così che nascono i vari Circe, Merlino, Penelope, Sissi, Cleopatra, Attila e Frida, alcuni di questi tendono a seguire le mode del momento e quando un particolare personaggio viene portato in auge o vengono lanciati alcuni film, ecco che il gioco è fatto. Magari negli ultimi tempi vi sarà capitato di incontrare gatti con i nomi dei protagonisti di Game Of Thrones.

Colori e caratteristiche fisiche

Sono forse i più teneri tra i nomi e in alcuni casi davvero appropriati. Nerino, Macchia, Cenerino, Piumino, Ginger, Neretto, Grigietto solo per dirne alcuni. Si tratta di nomi associati a qualche caratteristica del gattino, magari il colore del pelo o solo il fatto di avere una particolare macchia intorno all’occhio.

Ad ogni modo, qualsiasi sia il nome che decidiate di dare al vostro micetto, l’importante è fare sempre scorta di fusa con una dose doppia di coccole.

Ora che conoscete altre interessanti curiosità sui nostri pelosetti correte sul nostro Pet Magazine per scoprirne altre!