Consigli per il gatto

IL GATTO HA VOGLIA DI COCCOLE? ECCO COME RENDERLO FELICE

Non c’è nulla di più irresistibile, soprattutto per i più piccoli, che fare le coccole al proprio gattino quando lo vediamo steso sul divano o quando si avvicina festoso alle nostre gambe. Ma a volte, mentre lo grattiamo e lo accarezziamo, diventiamo nostro malgrado vittime dei suoi artigli; eppure fino a qualche secondo prima sembrava gradire le nostre attenzioni. Impossibile non domandarsi quale sia il motivo di questo suo improvviso fastidio.

coccole al gatto
coccole al gatto

 

Ebbene, sembra che, fatte le dovute eccezioni, i gatti abbiamo una vera e propria mappa delle zone del corpo da poter seguire che indica i punti migliori da grattare e accarezzare e quali evitare assolutamente onde rischiare graffi o morsi.

  • La base della coda

Il web è pieno di video di gatti che vanno in estasi quando qualcuno li gratta sul dorso, poco prima dell’inizio della coda. Si tratta di uno dei posti più apprezzati che vi garantirà un adeguato numero di miagolii e fusa di apprezzamento. 

  • Dietro le orecchie

Sembra proprio che fuffy ami qualche grattatina alla base delle orecchie. Si tratta di uno dei punti dove si concentrano le ghiandole odorifere, le regioni del corpo che solitamente sono le più apprezzate dai nostri amici pelosetti. 

  • Sotto il mento e dietro i baffi

Con quei loro visini rotondi e pelosetti, i gatti amano qualche coccola sotto al mento e dietro i baffi, si tratta delle aree del corpo tra le più apprezzate per un’energica carezza. Provare per credere!

  • E la pancia?

No, no e ancora no! Se volete mettere alla prova la pazienza del vostro gatto e testare i suoi artigli allora la pancia è il posto che fa per voi. Seppur con delle eccezioni, la maggior parte dei gatti reagisce male quando cerchiamo di accarezzare o grattare questo punto; così succede che se un attimo prima il gatto sembrava tranquillo e felice, due secondi dopo ci graffia per manifestare il suo disappunto. Questa zona è senza dubbio da evitare.

Questi sono solo alcuni suggerimenti che vale la pena tenere a mente prima di addentrarci nel meraviglioso mondo delle coccole feline e, se saremo stati bravi, verremo ricompensati con una bella dose di fusa.

Questa piccola guida sulla mappa delle regioni in e out del gatto sicuramente vi sarà d’aiuto per le prossime carezze.

Scopri anche altri consigli utili sul nostro Pet Magazine!