TENIA: SINTOMI E RIMEDI PER LA SALUTE DEL TUO GATTO

La salute dei piccoli felini è importante per ogni padrone. Tuttavia, per garantire il loro benessere, non è sufficiente preoccuparsi di fornire loro cibo sano e acqua fresca: è di fondamentale importanza, infatti, tenerli al sicuro dagli ospiti indesiderati. La tenia, per esempio, è un parassita molto frequente tra i felini: ha le sembianze di un piccolo verme bianco e si trasmette attraverso un ospite intermedio, la pulce. Ma come avviene la trasmissione della tenia nel micio? E quali sono i sintomi che tale parassita provoca?

TENIA: SINTOMI E RIMEDI PER LA SALUTE DEL TUO GATTO
TENIA: SINTOMI E RIMEDI PER LA SALUTE DEL TUO GATTO

COME SI TRASMETTE LA TENIA NEL GATTO?

Innanzitutto, è necessario fare una premessa. Esistono due tipologie di tenia nel gatto: 

  • Dipylidium caninum, la cui trasmissione avviene attraverso le pulci. Questa tipologia colpisce quindi maggiormente i gatti che vivono in casa.
  • Taenia taeniaeformis, l’ospite intermedio è in questo caso un topo: ecco perché è più frequente nei felini che vivono al di fuori delle mura domestiche. 

Dipylidium caninum si sviluppa nel gatto che ingerisce le pulci presenti sulla sua cute, inghiottite durante la toelettatura. Una volta entrato nell’organismo del gatto, questo parassita si localizza nell’intestino; dopo poche settimane, raggiunge l’età adulta e depone  le uova, che verranno successivamente espulse attraverso le feci. A questo punto il padrone può accorgersi della presenza dell’ospite indesiderato in quanto assume le sembianze di un piccolo chicco di riso rintracciabile negli escrementi. È importante sottolineare che la tenia e le sue uova possono trasmettersi anche all’uomo. Questo può accadere se si entra in contatto con le uova del parassita, ad esempio ripulendo la lettiera del micio oppure condividendo il cibo con lui.

    SINTOMI DELLA TENIA, COME CURARLA E PREVENIRLA

    I sintomi più comuni dell’infestazione da tenia sono diarrea alternata a costipazione, dimagrimento, vomito, spossatezza, pelo opaco e prurito nella zona anale: si tratta di manifestazioni aspecifiche. La tenia, per questo motivo, è da considerarsi è un parassita subdolo: spesso, infatti, passa molto tempo prima che il padrone si renda conto della sua presenza. Il dimagrimento dipende dall’attività del parassita: si attacca alle pareti dell’intestino del gatto, nutrendosi quindi del cibo ingerito dall’animale. 

    In caso in cui notiate uno o più di questi sintomi, anche se blandi, portate l’animale dal veterinario e seguite i consigli di quest’ultimo. Non è difficile guarire da questo parassita: la cura infatti consiste nell’assunzione di un vermifugo per la tenia nel gatto. Tuttavia, per evitare che tutto questo accada la cosa migliore è la prevenzione: trattare l’animale con un prodotto antiparassitario specifico nei confronti delle pulci riduce notevolmente le possibilità di andare incontro a questo problema.

    Visita il nostro Pet Magazine e scopri altri consigli utili per i tuoi animali. 

     

    TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

    FRONTPRO è un medicinale veterinario senza obbligo di prescrizione (SOP) che può essere consegnato solo dal farmacista. 
    Leggere attentamente il foglio illustrativo. Non utilizzare nei cuccioli di età inferiore alle 8 settimane o con un peso inferiore a quello indicato per ogni confezione. 
    L’uso scorretto può essere nocivo, chiedi consiglio al tuo veterinario. Aut. Pub. 45-VET-2023. 


    Non utilizzare Frontline Tri-Act nei cuccioli di età inferiore alle 8 settimane o di peso inferiore a quello indicato per ogni confezione. 
    Per i cani oltre i 10 kg di peso il medicinale veterinario non deve essere somministrato da donne in gravidanza o che sospettano di esserlo. 
    Le donne in età fertile devono usare guanti quando lo manipolano. Non usare nei gatti e nei conigli.

    Non utilizzare Frontline Combo Spot On Cani nei cuccioli di età inferiore alle 8 settimane e/o con un peso inferiore a quello indicato per ogni confezione. 
    Non utilizzare Frontline Combo Spot On Gatti nei gattini di età inferiore alle 8 settimane e/o con un peso inferiore a 1 kg. Non utilizzare in furetti di età inferiore ai 6 mesi. 
    Non utilizzare Frontline Combo Spot On Cani Gatti nei cuccioli e nei gattini di età inferiore alle 8 settimane e/o con un peso inferiore a quello indicato per ogni confezione. 
    Non utilizzare Frontline Spray nei cuccioli e nei gattini di età inferiore a 2 giorni. Non usare nei conigli. 
    SONO MEDICINALI VETERINARI, LEGGERE ATTENTAMENTE IL FOGLIO ILLUSTRATIVO. 
    Tenere fuori dalla portata dei bambini e usare particolare attenzione finché il sito di applicazione non sia asciutto. 
    L’uso scorretto può essere nocivo, chiedi consiglio al tuo veterinario. Aut. Pub. 19-VET-2024 

     

    © Tutti i diritti riservati - Boehringer Ingelheim Animal Health Italia S.p.A. - Via Vezza d'Oglio, 3 - 20139 Milano
    Capitale Sociale: Euro 2.143.360,00 int. vers. Codice Fiscale e numero di Iscrizione al Registro Imprese Milano 00221300288 P.IVA 11284400154 REA n. 1453256 - PEC BIAHitalia@legalmail.it
    Società soggetta all’attività di direzione e coordinamento della C.H. Boehringer Sohn AG & Co.KG - Società con socio unico.